Home La Razza I nostri Soft I Magic Wheaten Cuccioli
Retired Il Team Rainbow Bridge News & Link Email

 

STORIA

Molte sono le razze che prendono il loro nome dal paese di origine, non è il caso di questo terrier che il suo nome lo prende dal suo tipico pelo, ossia TERRIER DAL MORBIDO PELO COLOR DEL GRANO, che ne caratterizza la razza.

Molte le razze canine che possono attestare le loro origini, contando su documenti storici, su stampe d’antiquariato o su molto materiale letterario dove vengono spesso menzionate, in particolare i terrier Britannici. Ciò non accadde per le razze celtiche. La vita in Irlanda era dura e cruenta fatta di continue invasioni.
Fu così che nei piccoli ed isolati villaggi dei tipici cani locali quali Irish Terrier, Kerry Blue Terrier e Soft-coated Wheaten Terrier poterono svilupparsi.

Il Wheaten è probabilmente la più vecchia delle quattro razze da Terrier irlandesi, si desume da riferimenti testuali, che la sua esistenza risalga a più di 200 anni.
Durante il XVII secolo questi terrier venivano considerati i cani della povera gente, quindi nella loro terra d’origine, l’Irlanda, essi erano usati sia come caccia a nocivi, come cani da pastore e difesa della proprietà, nonché utilizzati a lungo nella caccia a tassi e lontre.

Mentre il Irish Terrier e il Kerry Blue Terrier vengono riconosciute come razze separate prima del Soft-Coated Wheaten Terrier. Soltanto nel 1932 questo terrier attrasse l’attenzione dei terrieristi di allora e si decise di promuoverlo come razza e fu formato il Club. Questo cane che dal 1800 era costantemente presente nelle case di campagna irlandese poteva finalmente essere considerata razza.

Il 17 marzo 1937 fa il suo debutto ufficiale come razza all’esposizione di campionato I.K.C., ma solo nell’agosto dello stesso anno fu accettato ed incluso ufficialmente nella lista delle razze native irlandesi e notificato a tutti gli effetti alla F.C.I.
Gli esemplari iscritti erano 10 differenti tra loro ma ugualmente riconoscibili come razza.
Il Dr. G.J. Pierse e Mr. Blake sono stati i diretti fautori del riconoscimento ufficiale della razza, ma Mrs. Maureen Holmes con la sua tenacia e determinazione, seppe far conoscere e divulgare la razza nel mondo.


CARATTERE

Il Soft-Coated è naturalmente un terrier, con un forte istinto sportivo, sempre pronto al gioco, ma con un buon temperamento.

E’ una razza affettuosa, curiosa e sempre allerta di tutto ciò che è fuori dall’ordinario. Non può essere definito cane da guardia ma è molto protettivo della sua famiglia e del suo territorio, allertando i proprietari dei pericoli.

Quando gli ospiti sono accettati in casa, il Soft si comporta amichevolmente con loro, portandogli dei giochi, saltandogli addosso, alle volte per fargli delle feste oppure per poterli riempire di leccatine di cui i Soft elargiscono abbondantemente. Sua abitudine e di fare innumerevoli giri su se stessi, come trottole, quando sono particolarmente felici di qualche evento che si è manifestato o che accadrà.
E’ un cane fedele per la vita con una lunga memoria, non dimenticherò mai un amico o chi gli avrà atto un torto.

Vuole far parte della famiglia e partecipare a tutto considerandosi membro a tutti gli effetti. Non abbaia mai se non per un valido motivo.
Soffre il freddo quindi predilige dormire in posti caldi e possibilmente morbidi. Può vivere in appartamento in città, ma essendo un cane molto vitale necessita di molto movimento.
Essendo una razza molto esuberante, non va lasciato solo con bambini molto piccoli, ma con quelli un po’ più adulti si crea un rapporto meraviglioso trattandosi di un cane che non si tira mai indietro ad un invito al gioco.
Necessita di un padrone che sia un leader e fin da piccolo non gli deve essere concesso di gestire lui le situazioni. E’ un cane facile da addestrare, ci vuole un po' di impegno e in particolare modo di coerenza da parte del proprietario nei primi mesi, finché il Soft capirà ciò che si desidera da lui.
Non è un cane litigioso con i suoi simili anzi cerca sempre di proporsi in tono amichevole con tutti compresi i maschi.

I PRO

° Non perde il pelo. E’ un cane che nasce con un tipo di pelo classico da cucciolo che cambierà dai 12 ai 24 mesi di età di tessitura e colore.
° La qualità del pelo setoso e serico tipico del Soft lo porta ad essere uno dei pochi peli a non provocare allergie.
° Perfetto per chi cerca dal cane un compagno di giochi e di vita all’aria aperta.
° Instancabile nelle passeggiate in montagna
° Adora l’acqua.
° Il suo pelo non da odori nemmeno da umido.
° E’ un cane molto pulito, ama essere spazzolato.
° Ottimo guardiano di tutto ciò che appartiene al suo padrone.
° E' buffo con quei suoi atteggiamenti che solo un Soft assume.
° E' leale per la vita.
° Adatto all’agility con ottimi risultati.
° E’ un cane ubbidiente, sa rispettare le cose non sue.
° Non è dispettoso.
° E’ un cane forte e gode di ottima salute, rarissime le visite veterinarie nel corso della sua vita.
° E’ molto intelligente, apprende con molta facilità.
° Se lasciato solo, non fa danni ne in casa e nemmeno scava in giardino.
° Adatto a vivere con i bambini con cui condivide i giochi.
° Socievole con le persone, ben disposto nei confronti di altri suoi simili.

I CONTRO

° Ama le comodità, e alle volte se le prende di sua iniziativa.
° Non è un tipico terrier per coloro che cercano in lui quel tipico carattere nevrile, ma non si tira mai indietro
° Non adatto per chi non vuole dedicare un po’ di tempo alla cura del suo pelo.
° Troppo attivo per i sedentari.
° Non ha l’istinto alla caccia come molti suoi cugini.
° Alle volte un po' troppo sensibile ma mai permaloso.
° Forse un po’ invadente e vuol fare sentire la propria presenza nei confronti del padrone in particolare se si possiedono altri animali in casa.
° Non è un cane adatto per coloro che non sono disposti a farlo vivere in pieno in famiglia, non va mai relegato in giardino
 

IL PELO

Questa razza tipicamente Irlandese allevata e selezionata per svolgere il suo lavoro tuttofare nelle fattorie dell’Irlanda dell’800 non poteva di certo che avere un pelo di facile manutenzione e che la pioggia e l’umidità tipica di quelle terre di origine, scivolasse via senza farlo infeltrire. Nella razza è quindi fondamentale la qualità del pelo, che deve essere morbido senza sottopelo ma principalmente serico e lucente, caratteristica tipica del IRISH TYPE.
Fin da cuccioli la distinzione della qualità del pelo è riconoscibile tra il tipo Irish ed il tipo Americano o English. Mai un cucciolo dovrà assomigliare ad un orsetto con barba ed orecchie nere tipico del "heavy coat", il tipo Irish sarà sempre di colore uniforme senza la tipica profusione di pelo dell’americano, ma dovrà semmai assomigliare ad un cucciolo di Border Terrier o di Irish Terrier.
Lo sviluppo del pelo del tipo Irish è molto lenta, normalmente tra i 2 e 3 anni raggiungerà il suo splendore. La cura del suo pelo richiede solamente 3 minuti di pettinatura ogni 15 giorni, anche durante il cambio di pelo da giovane ad adulto, periodo compreso tra i 8 ed i 18 mesi, raramente tenderà ad annodarsi e la sua cura settimanale sarà estremamente facile.
Ben diversa è la cura del pelo per il tipo Americano, che avendo un pelo non serico, si dovrà togliere il pelo lanoso ogni 2 giorni per i primi due anni, continuando poi per tutto il resto della sua vita a pettinarlo almeno 1 volta alla settimana per evitare che il pelo lanoso infeltrisca. Normalmente questi cani vengono chiamati "heavy coat".

 
 

MAGIC WHEATEN di C. Culot
34170 Gorizia - Italy
Tel/fax +39 0481 533548
Tel +39 0481 539835
Cell.+39 329 926 2208
 

 

Website created by - Cani Campioni - Dog web design - © 2010-2014 C. Culot - All rights reserved